Da oggi  disponibile “I Do What I Do”, del duo femminile Kill The Pain 

già fuori su tutte le piattaforme digitali distribuito in Italia da You Independent

per Mhodì Music Company dal 01 dicembre.

Da oggi  disponibile “I Do What I Do”, del duo femminile Kill The Pain 

già fuori su tutte le piattaforme digitali distribuito in Italia da You Independent

per Mhodì Music Company dal 01 dicembre.

“Disponibile in Radio Digitale ” I Do What I Do” del duo femminile, Kill The Pain

KILL THE PAIN (UCCIDERE IL DOLORE)
Uccidere il dolore? Cosa vuol dire?

Nel 2005, Phoebe Killdeer e Melanie Pain si sono ritrovate insieme sul palco della band francese Nouvelle Vague. Un po’ per ironia, un po’ per uguaglianza, hanno dato vita a una sorta di gioco, un dare-non avere, l’una verso l’altra ma, soprattutto, verso il pubblico. Andando a dir poco d’accordo…
500 concerti dopo, durante una pausa a Parigi, è successo qualcosa di più nuovo della nouvelle: un mix inebriante di scrittura e jamming, punteggiato da un bicchiere di vino, si è trasformato in un modo rapido e sporco di lavorare e suonare, a basso costo, veloce e soprattutto divertente.
Da queste sperimentazioni Phoebe e Mélanie sono emerse come Kill the Pain (KTP), un duo dinamico, spogliato e potenziato, che si erge sulle spalle dei Nouvelle Vague (NV). Ma laddove i NV si sono spinti indietro con le loro implacabili rivisitazioni dei classici del punk, i KTP si spingono in avanti – con una mano verso le stelle e l’altra verso i bassifondi, muovendosi letteralmente tra stili nostalgici, sconvolgendo il tempo il più possibile, con spudorato piacere.

Kill The Pain, nella tradizione delle donne stravaganti della cultura pop, il duo si permette di raggiungere uno stato di follia – sulla falsariga di film come Thelma and Louise, Daisies o la scena di Kill Bill di Tarantino dove Phoebe e Melanie potrebbero adattarsi perfettamente…
Come le illustrazioni a collage che accompagnano il loro caleidoscopio di generi musicali, le cose potrebbero prendere, e sicuramente prenderanno, una piega inaspettata.

“Disponibile in Radio Digitale ” I Do What I Do” del duo femminile, Kill The Pain

KILL THE PAIN (UCCIDERE IL DOLORE)
Uccidere il dolore? Cosa vuol dire?

Nel 2005, Phoebe Killdeer e Melanie Pain si sono ritrovate insieme sul palco della band francese Nouvelle Vague. Un po’ per ironia, un po’ per uguaglianza, hanno dato vita a una sorta di gioco, un dare-non avere, l’una verso l’altra ma, soprattutto, verso il pubblico. Andando a dir poco d’accordo…
500 concerti dopo, durante una pausa a Parigi, è successo qualcosa di più nuovo della nouvelle: un mix inebriante di scrittura e jamming, punteggiato da un bicchiere di vino, si è trasformato in un modo rapido e sporco di lavorare e suonare, a basso costo, veloce e soprattutto divertente.
Da queste sperimentazioni Phoebe e Mélanie sono emerse come Kill the Pain (KTP), un duo dinamico, spogliato e potenziato, che si erge sulle spalle dei Nouvelle Vague (NV). Ma laddove i NV si sono spinti indietro con le loro implacabili rivisitazioni dei classici del punk, i KTP si spingono in avanti – con una mano verso le stelle e l’altra verso i bassifondi, muovendosi letteralmente tra stili nostalgici, sconvolgendo il tempo il più possibile, con spudorato piacere.

Kill The Pain, nella tradizione delle donne stravaganti della cultura pop, il duo si permette di raggiungere uno stato di follia – sulla falsariga di film come Thelma and Louise, Daisies o la scena di Kill Bill di Tarantino dove Phoebe e Melanie potrebbero adattarsi perfettamente…
Come le illustrazioni a collage che accompagnano il loro caleidoscopio di generi musicali, le cose potrebbero prendere, e sicuramente prenderanno, una piega inaspettata.